DIRITTO DI PARTECIPARE A COMPETIZIONI ADEGUATE ALLA SUA ETA

Questo principio in qualche modo si aggancia al precedente e si amplia considerando anche gli aspetti normativi che regolano l’attività giovanile (tipologia, chilometraggio e tempo di attività)