DIRITTO DI DIVERTIRSI E DI GIOCARE

I giovani che praticano una attività sportiva dove si gioca e ci si diverte difficilmente l’abbandonano. Quindi come adulti abbiamo il dovere di proporre una attività consona all’età dei giovani che non punti alla prestazione ma all'avviamento alla pratica sportiva.