Un salto nel passato...


È la testimonianza del ruolo di difesa che il comune di Folignano (ubicato al confine di quello che in passato era il Regno delle due Sicilie) svolgeva un tempo nei confronti della provincia di Ascoli Piceno: parliamo di Rocca di Morro, un vecchio punto di avvistamento dei nemici di cui oggi sono visibili solo i resti delle mura fatte in pietra. Era da un po’ che si parlava di questo luogo e così sabato 29 dicembre siamo partiti con le nostre mtb dalla pista di motocross situata nella zona industriale ad Ascoli e ci siamo diretti verso la meta tanto attesa passando per la strada che porta a Piane di Morro e continuando per quella che porta a Sant’Egidio, per una distanta totale di circa 7,7 km. Giunti finalmente alla base di Rocca di Morro abbiamo lasciato le nostre bici e siamo saliti a piedi fino alla vetta su cui si trovavano i resti delle mura. Al ritorno abbiamo invece preso una stradina che passava per la frazione di Castel Folignano, così suggestiva che eravamo quasi scettici all’idea che si trovasse a due passi da casa. Così dopo essere riscesi e aver fatto un’ottima pausa in pasticceria (che non poteva mancare) ci siamo diretti verso la strada di casa. Il percorso fatto sarà sicuramente da ripetere col resto del gruppo... più siamo meglio è!

#ascolipiceno #mtb #fuoristrada #bike #pianedimorro #folignano #progettociclismopiceno #cicloturismo

8 visualizzazioni

Scuola Ciclismo Primi Raggi